Mappa Aree Ombrelloni

Emergenza Covid-19

Anche per questa stagione vogliamo innanzitutto ringraziarvi sempre per la Vs disponibilità.

Non è necessario il Greenpass

Per la stagione in corso saremo costretti ad affrontare le norme Emergenza Covid-19 nelle misure già sperimentate nella scorsa stagione. Verranno mantenuti i principali provvedimenti per il contingentamento dei flussi di ingresso e la organizzazione degli spazi solarium e relax, questo al fine di garantire la sicurezza ed il distanziamento necessari a coloro che sceglieranno l’oasi naturale delle Terme Sabine. Invitiamo a leggere le domande frequenti sull’Emergenza Covid-19 della Presidenza del Consiglio dei Ministri, contenente le ultime disposizioni.

Abbiamo modulato le tariffe introducendo più aree per fasce di prezzo, attraverso un sistema di prenotazione, con l’obbligatorietà del noleggio delle attrezzature (per garantire il distanziamento) cercando di creare delle diverse opportunità tenendo conto delle diverse capacità di spesa .

Nuovi servizi e attività

Abbiamo anche quest’anno investito risorse per migliorare i servizi e le attività.

Tra le novità 2021 troverete disponibile una Terrazza Hydro JACUZZI. Spa aperta anche di sera e tre nuovi campi da Padel nell’area sportiva per praticare al meglio lo sport del momento.

Abbiamo introdotto oltre alla possibilità dell’ingresso singolo delle aree (minimo 10 mq) per due e quattro persone (minimo 12 mq ), con la possibilità di aggiungerne un terzo o un quinto convivente. Le aree azzurra, verde e arancio (vedi piantina) , sono standard con due lettini ed un ombrellone. Mentre come novità si è introdotta un’area bianca premium con lettini e ombrellone maxi con tavolinetto e pannello fotovoltaico per ricarica degli strumenti elettronici.

Il regolamento e le indicazioni di sicurezza

Vi spieghiamo in breve il regolamento e le indicazioni di sicurezza

REGOLAMENTO E MODALITA' DI PRENOTAZIONE

  • Le prenotazioni per le piscine dovranno essere effettuate online nell’area booking di questo sito o direttamente alla cassa all’ingresso del nostro centro termale. Non potranno essere effettuate prenotazioni telefoniche.
  • Al momento della prenotazione dovrà essere corrisposto l’importo dei servizi secondo le modalità che seguono. Tale importo non potrà essere rimborsato per nessun motivo di ogni ordine e grado avuto particolare riguardo a condizioni atmosferiche avverse, cause di forza maggiore, ed altre cause conseguenti ad ordinanze, divieti e limitazioni che dovessero essere imposte da leggi e regolamenti nazionali e/o da Autorità pubbliche.
  • Dovranno essere prenotate le aree solarium secondo il seguente schema:A) Area da 4 – per ospitare 4 persone conviventi o congiunte dotata di n. 2 lettini ed un ombrellone. 4 lettini per l’area Premium.
    B) Area da 2 – per ospitare 2 persone conviventi o congiunte dotata di n. 2 lettini ed un ombrellone.
    C) Ingresso singolo comprendente obbligatoriamente un lettino o una sdraio in uno spazio predefinito e fino ad esaurimento.
  • Sarà ammesso nelle Aree da 4 e da 2 un solo occupante in più se soggetto convivente o congiunto il cui pagamento sarà regolato direttamente sulla piattaforma di prenotazione o alla cassa al momento dell’ingresso alle piscine.
  • La prenotazione da effettuarsi per i giorni diversi da quelli in fruizione,  dovrà essere effettuata negli orari 12/13 e 16/18 presso la biglietteria.
  • Sarà anche possibile prenotare direttamente alla cassa o al momento dell’ingresso, fatta salva la disponibilità nell’immediato, tenuto conto del contingentamento derivante dall’applicazione delle norme di cui all’Ordinanza del Presidente della Regione Lazio N. Z00043 del 27/05/2020.

INDICAZIONE DI CARATTERE GENERALE DELLE MISURE PRECAUZIONALI

  • All’accesso del Parco termale il personale preposto potrà procedere a rilevare la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura superiore a 37,5 C°.
  • La struttura è dotata di dispenser con soluzioni idroalcoliche per l’igiene delle mani dei frequentatori in punti ben visibili, all’entrata ed in aree strategiche per favorirne il loro utilizzo. 
  • Le attrezzature (sdraio lettini e ombrelloni) sono raggiungibili attraverso percorsi dedicati in modo da garantire la distanza di almeno 1,5 mt tra le attrezzature e al fine di favorire un distanziamento interpersonale di almeno 1 mt tra persone non appartenenti allo stesso nucleo familiare o conviventi o che in base alle vigenti disposizioni non siano tenute al distanziamento interpersonale. 
  • La disinfezione delle attrezzature è garantita in occasione del cambio di noleggio e comunque ogni fine giornata.
  • Nell’area solarium è garantita una superficie minima ad ombrellone di 10 mq e una distanza tra lettini di 1,50 mt.
  • Il personale è preposto a garantire una regolare pulizia e disinfezione delle aree comuni spogliatoi docce servizi igienici e attrezzature (sdraio, ombrelloni, lettini e pomodoni). 
  • Gli accessi alle piscine sono contingentati al fine di garantire una superficie di acqua di 4mq a persona. Pertanto per permettere l’accesso alle vasche a tutti i frequentatori la balneazione potrà essere consentita con turni di un massimo di 30 minuti (anche in più occasioni nell’arco della giornata), consigliando poi una pausa relax sdraiati di almeno 15 minuti per far si che l’organismo benefici dei sali minerali disciolti nell’acqua sorgiva termale, essendo il ricambio assicurato dal fatto che è acqua termominerale in pressione e corrente che entra sempre nuova ed fuoriesce con continuità.
  • Poiché l’acqua solfurea tende a ossidare oggetti di metallo e argento si suggerisce di non indossarli nelle vasche termali.

Il cliente che accede alle Terme Sabine di Cretone acconsente implicitamente di rispettare tutti i regolamenti e le indicazioni esposti.

Post Views: 8.573